Traduzione tra tedesco e inglese

 Traduzione tedesco ingleseTraduzione inglese-tedesco
File audio8,99 euro per minuto audio*8,99 euro per minuto audio*
File video8,99 euro per minuto video*8,99 euro per minuto video*
Testi0,10 euro per parola0,10 euro per parola
Sottotitolo12,99 euro per minuto video12,99 euro per minuto video

Tutti i prezzi sono netti più IVA. Traduzione manuale da parte di traduttori professionisti. * Consegna di ritorno: trascrizione in lingua originale + traduzione nella lingua di destinazione.

Ordina subito la tua traduzione su abtipper.de!


abtipper.de è il principale fornitore tedesco di trascrizione di file audio e video. Noi trascrivere e tradurre in tutte le lingue del mondo. La conversione e il formato corrispondono in ogni caso a Regole di trascrizione. Le richieste speciali sono solitamente possibili gratuitamente.


Indice dei contenuti di questo articolo:


Sfide di traduzione tra tedesco e inglese

Torna al sommario

Fai trascrivere l'intervista

 

La traduzione tra il tedesco e l'inglese è particolarmente difficile a causa delle differenze di grammatica, sintassi, vocabolario e contesto culturale. un compito complesso.

Le due lingue si differenziano, ad esempio, per l'ordine di ordine delle parole. Nella lingua tedesca, la posizione della frase è spesso utilizzata per enfatizzare il significato della frase. In inglese, invece, l'ordine delle parole è solitamente più flessibile e l'enfasi viene data utilizzando parti del discorso come gli avverbi o sottolineando alcune parole. Per questo motivo, è difficile usare una traduzione letterale, perché può portare a una struttura della frase incomprensibile o innaturale.

Nella lingua tedesca, le parole composte (Composita) sono comuni, in cui diverse parole vengono unite per formare un unico significato. In inglese, tuttavia, questi composti sono spesso scritti come parole separate. Ciò può comportare problemi di traduzione, poiché un sostantivo composto tedesco può avere diversi significati che non sempre possono essere coperti da un'unica traduzione inglese.


Sfide di traduzione tedesco-inglese

Non esiste la Gemütlichkeit tedesca in inglese!

Un esempio di sfida di traduzione dal tedesco all'inglese è la parola tedesca "Gemütlichkeit". Questa parola non ha un equivalente diretto in inglese e può essere tradotta in modo diverso a seconda del contesto. Un traduttore potrebbe tradurre "Gemütlichkeit" come "intimità" o "comodità", ma queste parole potrebbero non cogliere appieno il significato del termine tedesco.

Nella cultura tedesca, "Gemütlichkeit" è un valore importante che trasmette una sensazione di sicurezza e comfort. In inglese non esiste una parola simile che possa cogliere tutti gli aspetti di questo termine. Pertanto, è importante considerare il contesto ed eventualmente utilizzare una descrizione più lunga per trasmettere il significato del termine. Ad esempio, "cosiness" potrebbe essere tradotto come "sensazione di comfort, intimità e calore" per catturare il concetto in modo più accurato.

Mal di testa in Inghilterra

Un altro esempio di sfida nella traduzione dal tedesco all'inglese è la frase "Ho mal di testa".

Una traduzione letterale di questa frase sarebbe "ho mal di testa", che è grammaticalmente corretta ma potrebbe non cogliere il pieno significato della frase tedesca. Un'espressione inglese migliore potrebbe essere "I have a headache", poiché in inglese si usa comunemente il singolare (un tipo specifico di mal di testa), mentre in tedesco si usa il plurale (mal di testa come sintomo).

È importante considerare il contesto e le differenze culturali tra le due lingue per ottenere una traduzione accurata e appropriata.


Sfide di traduzione inglese-tedesco

Un esempio di sfida nella traduzione dall'inglese al tedesco è l'uso delle preposizioni. L'inglese e il tedesco hanno regole diverse per l'uso delle preposizioni e può essere difficile scegliere la preposizione corretta nella traduzione.

Fare affidamento su / su / con o cosa?

Ad esempio, il verbo inglese "to rely on" può essere utilizzato con diverse preposizioni, come "on", "upon" o "with", a seconda del contesto. Tuttavia, nella traduzione in tedesco è necessario scegliere la preposizione corretta per mantenere il significato della frase.

Un altro esempio è il verbo inglese "to think about". In tedesco, questo verbo può essere usato con diverse preposizioni, a seconda del contesto, come "circa", "a" o "pensare a". È importante capire il contesto della frase e scegliere la preposizione giusta nella traduzione per trasmettere correttamente il significato della frase.

Differenze nella cottura dei dolci.

Un aspetto importante della traduzione dall'inglese al tedesco è la Grammatica. In inglese, la formulazione è spesso attiva, mentre in tedesco si preferisce una formulazione passiva.

Ad esempio, la frase inglese "John baked the cake" (John ha cucinato la torta) verrebbe tradotta in tedesco come "La torta è stata cucinata da John", cioè con una formulazione passiva. È importante tenerlo presente per garantire che il significato della frase sia reso correttamente e che la traduzione sia scorrevole e grammaticalmente corretta.

 


Falsi amici nella traduzione tra tedesco e inglese

Torna al sommario

Falsi amici sono parole che hanno un suono simile in entrambe le lingue ma un significato diverso. Ecco dieci False Friends che possono verificarsi quando si traduce tra il tedesco e l'inglese e che possono causare confusione, ma anche risate:

  • "Handy - In Germania, "Handy" significa telefono cellulare, mentre "handy" significa "pratico" in inglese.
  • "Regalo" - In tedesco, un "regalo" è pericoloso, mentre in inglese "gift" significa regalo.
  • "Smoking - In tedesco, "Smoking" si riferisce a un abito da sera, mentre in inglese "smoking" significa fumare.
  • "Chef" - In tedesco, "Chef" si riferisce al supervisore o al manager, mentre in inglese "chef" significa chef de cuisine.
  • "Actual" - In tedesco, "aktuell" significa "presente" o "più recente", mentre "actual" significa "attuale" in inglese.
  • "Bekommen" - In tedesco, "bekommen" significa "ricevere" o "ottenere", mentre "become" significa "diventare" in inglese.
  • "Eventualmente" - In tedesco, "eventuell" significa "eventualmente", mentre "eventually" significa "alla fine" in inglese.
  • "Sensibile" - In tedesco, "sensibel" significa sensibile, mentre "sensible" in inglese significa "ragionevole".
  • "Fabbrica - In tedesco, "Fabrik" si riferisce a un edificio industriale, mentre "fabric" significa "tessuto" o "stoffa" in inglese.

È importante essere consapevoli che nella traduzione possono verificarsi dei falsi amici e controllare attentamente il contesto e il significato delle parole per assicurarsi che la traduzione sia corretta.


Il tedesco e l'inglese a confronto

Torna al sommario

Somiglianze tra il tedesco e l'inglese

Il tedesco e l'inglese sono entrambe lingue germaniche e quindi presentano alcune somiglianze nella grammatica, nel vocabolario e nella pronuncia. Ecco alcuni esempi di somiglianze tra il tedesco e l'inglese:

  • Origine della parola: Molte parole in tedesco e in inglese hanno un'origine comune, poiché entrambe provengono dalla stessa famiglia linguistica germanica. Alcuni esempi sono "house" (tedesco) e "house" (inglese), "mother" (tedesco) e "mother" (inglese), "water" (tedesco) e "water" (inglese).
  • Grammatica: Il tedesco e l'inglese presentano alcune somiglianze grammaticali, come la presenza di verbi, nomi, aggettivi e pronomi. Entrambe le lingue utilizzano anche gli articoli e hanno una struttura simile per formare le domande.
  • Pronuncia: Il tedesco e l'inglese hanno alcune regole di pronuncia simili, come la pronuncia delle vocali e delle consonanti. Entrambe le lingue hanno anche un accento che può fare la differenza nel significato delle parole.
  • Struttura della frase: Il tedesco e l'inglese hanno una struttura di frase simile, perché entrambe le lingue utilizzano il binomio soggetto-verbo-oggetto (SVO). Ciò significa che prima viene il soggetto, poi il verbo e infine l'oggetto.

Differenze tra tedesco e inglese

Le lingue inglese e tedesca si sono sviluppate in modo indipendente l'una dall'altra per diversi secoli, per cui esistono delle differenze grammatica, pronuncia, vocabolario e struttura delle frasi. Ecco alcune delle principali differenze:

  • Grammatica: La grammatica dell'inglese è relativamente semplice rispetto al tedesco. Per esempio, l'inglese non ha casi grammaticali, non ha articoli di genere specifico e non ha terminazioni complesse per gli aggettivi.
  • Pronuncia: l'inglese ha una pronuncia relativamente semplice rispetto alla lingua tedesca. L'alfabeto inglese conta solo 26 lettere, mentre quello tedesco ne conta 30. Inoltre, l'inglese ha molte lettere mute e un'intonazione che a volte può essere irregolare. Inoltre, l'inglese ha molte lettere mute e un'intonazione che a volte può essere irregolare.
  • Vocabolario: L'inglese ha molte parole che provengono da altre lingue, soprattutto dal latino e dal francese. Anche il tedesco ha molte parole di prestito da altre lingue, ma spesso provengono dal latino, dal greco o dall'inglese.
  • Struttura della frase: La struttura delle frasi in inglese è più flessibile rispetto al tedesco. Spesso le frasi inglesi possono essere formulate in un ordine diverso da quello tedesco senza che il significato cambi.
  • Formazione delle parole: L'inglese ha molti modi di formare le parole, soprattutto utilizzando prefissi e suffissi per formare nuove parole. Anche il tedesco ha molte possibilità di formazione delle parole, ma spesso è più complesso dell'inglese.

In generale, l'inglese e il tedesco presentano molte differenze, ma anche somiglianze. Entrambe le lingue hanno i loro punti di forza e le loro sfide, che devono essere sempre tenute presenti quando si traduce in entrambe le direzioni.

 

   
Madrelingua in tutto il mondo405 milioni di euro130 milioni di euro
Studenti di seconda lingua in tutto il mondo1,5 miliardi di euro15,4 milioni di euro
Numero di lettere dell'alfabeto2630
Popolarità come lingua stranieraMolto altoMedio
Numero di parole nel dizionariocirca 170.000circa 300.000
Posizione della fraseSoggetto-Verbo-OggettoVerbo soggetto-oggetto
ConiugazioneSemplicementeComplesso
Famiglia linguisticaGermanicoGermanico
Varietà d'accento in tutto il mondocirca 20circa 7
Influenza su altre lingueGrandeBasso

Storia della lingua inglese

Torna al sommario

Trascrizione lingua straniera

La storia della lingua inglese inizia nel 5° secoloquando le tribù germaniche arrivarono nelle isole britanniche e portarono con sé le loro lingue. L' Inglese antico è una lingua altamente flessiva con molti casi e diverse forme di parole.

In anno 1066 Guglielmo il Conquistatore conquistò l'Inghilterra e introdusse il francese come lingua dell'élite. Ciò diede origine al Medio Ingleseuna complessa miscela di inglese antico, francese antico e latino. È anche il periodo in cui Chaucer scrisse i suoi Canterbury Tales.

Questa fase del Medio Inglese fu caratterizzata da una standardizzazione della lingua. Chaucer scrisse i suoi Canterbury Tales in questo periodo.

Durante il primo periodo moderno (dal XVI al XVIII secolo), l'inglese conobbe un'enorme espansione del suo vocabolario grazie all'introduzione di nuove parole da varie lingue come il latino, il greco e lo spagnolo. È anche il periodo in cui Shakespeare scrisse le sue opere.

Al XVII secolo iniziò una fase di standardizzazione dell'inglese. Vengono pubblicati i primi dizionari e grammatiche.

Al XVIII secolo è emersa una forma di inglese chiamata Standard English. Questa forma di lingua è oggi utilizzata come standard in molti Paesi anglofoni.

Al XIX secolo L'inglese si affermò come una delle più importanti lingue mondiali. L'inglese divenne la lingua della scienza, della tecnologia e della politica.

Al 20° secolo L'inglese ha continuato a evolversi con l'introduzione di nuove parole provenienti dalla cultura pop, dalla tecnologia e da Internet.

L'inglese è anche la lingua dominante su Internet e nella scienza. Circa il 90% di tutti i siti web è scritto in inglese e la maggior parte delle pubblicazioni scientifiche è pubblicata in inglese.

L'inglese è una delle lingue più lingue più parlate al mondo ed è parlato da circa 1,5 miliardi di persone. L'inglese è la lingua ufficiale di 67 Paesi ed è usato come seconda lingua in molti altri Paesi.

In totale, ci sono più di 1 miliardo di persone che parlano l'inglese come lingua straniera. Si tratta di un numero superiore a quello di qualsiasi altra lingua al mondo. Secondo l'indice di conoscenza dell'inglese di EF Education First, la Svezia è in cima alla lista dei Paesi con la migliore conoscenza dell'inglese. Si stima che circa il 90% degli svedesi sappia parlare inglese. Altri Paesi con un'elevata conoscenza dell'inglese sono i Paesi Bassi, la Danimarca e la Finlandia.

 

Alcuni dei più noti dialetti della lingua inglese sono l'inglese britannico, l'inglese americano e l'inglese australiano. Questi dialetti presentano differenze nella pronuncia, nella grammatica e nel vocabolario.

Inglese britannico

L'inglese britannico è il dialetto parlato nel Regno Unito. Ha molti accenti diversi, tra cui l'accento Cockney, l'Estuary English e l'RP (Received Pronunciation). L'RP è l'accento standard nel Regno Unito ed è spesso utilizzato nei media e nell'istruzione.

Alcune delle caratteristiche distintive dell'inglese britannico sono la pronuncia delle lettere "r" e "t". In alcuni accenti la lettera "r" non viene pronunciata, mentre in altri accenti la lettera "t" viene pronunciata come una "plosiva glottale", cioè si forma in gola.

Inglese americano

L'inglese americano è parlato negli Stati Uniti e presenta diversi accenti, tra cui l'accento del Sud, l'accento di New York e l'accento della California. L'inglese americano presenta alcune differenze nel vocabolario rispetto all'inglese britannico, come ad esempio l'uso di "flat" al posto di "flat".

Alcune caratteristiche particolari dell'inglese americano sono la pronuncia della lettera "r" e l'uso della "z" al posto della "s" in alcune parole. Nell'inglese americano, la lettera "r" è pronunciata normalmente e in alcuni accenti è addirittura sottolineata. L'uso della "z" al posto della "s" è comune in alcune parole, come "realise" o "criticise".

Inglese australiano

L'inglese australiano è parlato in Australia e ha le sue peculiarità. Ha alcune somiglianze con l'inglese britannico, ma ci sono anche differenze nel vocabolario e nella pronuncia.

Alcune delle caratteristiche distintive dell'inglese australiano sono l'uso di contrazioni ed espressioni gergali, come "arvo" invece di "afternoon" e "brekkie" invece di "breakfast". In termini di pronuncia, l'inglese australiano ha una tendenza a un suono "nasale" e a una pronuncia della "i" come "ai".


Caratteristiche speciali della lingua inglese

Torna al sommario

La lingua inglese ha alcune caratteristiche particolari che la distinguono dalle altre lingue:

  1. Ampio vocabolario: L'inglese possiede uno dei vocabolari più vasti di qualsiasi altra lingua. Si stima che ci siano più di 170.000 parole incluse negli attuali dizionari inglesi.
  2. Struttura flessibile della frase: A differenza di molte altre lingue, l'inglese ha una struttura flessibile della frase, il che significa che l'ordine delle parole in una frase può variare senza cambiare il significato.
  3. Gruppi consonantici: L'inglese ha molte parole con cluster consonantici, cioè diverse consonanti in diretta successione, che possono essere difficili da pronunciare per chi parla altre lingue. Ad esempio, "strength" o "twelfth".
  4. Verbi irregolari: L'inglese ha molti verbi irregolari in cui le forme del passato e del participio passato sono formate in modo diverso dalla solita desinenza "-ed". Ad esempio, go -> went e eat -> ate.
  5. Verbi frasali: L'inglese utilizza spesso i cosiddetti "phrasal verbs", che consistono in un verbo e in una o più particelle che cambiano il significato del verbo. Ad esempio, "rinunciare" o "rimandare".
  6. Accento: L'inglese ha un accento caratteristico in cui alcune sillabe delle parole sono enfatizzate. L'accento può anche influenzare il significato di una parola.

Queste peculiarità della lingua inglese possono rappresentare una sfida per una corretta traduzione tra il tedesco e l'inglese.


Fatti divertenti sulla lingua inglese

Torna al sommario

La lingua inglese è piena di fatti interessanti e divertenti. Ecco alcuni "fatti divertenti" sulla lingua inglese:

  1. La parola "set" ha il maggior numero di significati in inglese. L'Oxford English Dictionary riporta un totale di 464 definizioni diverse.
  2. La frase inglese più lunga mai scritta è lunga oltre 13.000 parole. È stata scritta da William Faulkner nel suo romanzo Absalom, Absalom!
  3. La lettera "E" è la lettera più comune in inglese e ha una frequenza di circa l'11%.
  4. La parola "O.K." deriverebbe dal greco. Si dice che derivi da "olla kalla", che significa "tutto va bene".
  5. La frase "La volpe bruna salta il cane pigro" contiene tutte le lettere dell'alfabeto.
  6. La parola "coda" ha cinque vocali consecutive.
  7. Ci sono parole in inglese che si contraddicono, come "cleave", che può significare sia "to cleave" che "to join".
  8. La parola "fonetica" non è scritta in modo fonetico.
  9. Il termine "addio" deriva dal Medioevo ed è un'abbreviazione della frase "Dio sia con voi".
  10. La maggior parte delle parole inglesi deriva dal latino, dal francese e dal germanico.

Iniziamo il vostro progetto oggi stesso: